Come scegliere il bouquet matrimonio? 3 consigli per i tuoi fiori

Hai individuato l’abito sposa, l’acconciatura, il locale e il tema ma come scegliere il bouquet matrimonio?

Non si tratta di una sfumatura da sottovalutare. Non è come un cesto di fiori da poggiare sul pavimento per arredare casa e location. Il mazzo di fiori ti accompagnerà al tuo ingresso in chiesa o nella sala nella quale si svolgerà il rito.

Non basta guardare immagini fiori su internet o sul catalogo del tuo fioraio per matrimoni. Devi contestualizzarlo al tuo outfit matrimonio. Ecco tre consigli che vogliamo darti per scegliere bene il tuo bouquet di fiori.

bouquet 25

Quali colori scegliere per il tuo mazzo di fiori

Bouquet settembre

Hai deciso di festeggiare il matrimonio al Feudo scegliendo un tema agreste? Spighe e girasoli potrebbero essere una soluzione perfetta.

Tutto l’allestimento matrimonio ruota attorno a un colore predominante? Comunicalo al tuo fioraio per poter trovare la sfumatura che più si avvicina al resto degli addobbi.

Ricorda sempre che il bouquet da sposa completa l’outfit e diventa un elemento presente nella maggior parte delle foto del matrimonio. Accosta i fiori al tuo viso per vedere se mettono in risalto la tua carnagione o i tuoi occhi. Il risultato, dopo che avrai visto il servizio fotografico, sarà veramente eccellente.

Come tenere in mano il bouquet

Non fare l’errore di scegliere il bouquet da sposa solo perché lo hai visto al matrimonio di una tua amica.

Devi valutare il peso e le dimensioni del mazzo e capire se sono adatte alla tua fisicità.

I mazzi a gambo lungo sono particolarmente coreografici. Se il bouquet risulta particolarmente pesante, però, potresti irrigidire il braccio e pensare solo a “quando potrai finalmente poggiarlo”. E tu, invece, in quel momento devi solo incrociare gli occhi del tuo sposo.

I bouquet a mano sono una nuova tendenza molto chic. Anche in questo caso, però, il portamento potrebbe apparire poco elegante. Assicurati che il fioraio realizzi una composizione che possa essere maneggiata con fluidità. In quel caso avrai raggiunto il tuo obiettivo e realizzato un effetto stupefacente.

I classici bouquet a gambo corto non sono esenti da episodi “imbarazzanti”. Quando lo avrai tra le mani fai qualche prova per poggiarlo con eleganza. Tu, il tuo fidanzato e il celebrante avrete gli occhi di tutti gli invitati puntati addosso. Far cadere i fiori a terra è una gaffe da evitare.

Bouquet

Conclusioni pratiche

Dopo aver valutato dimensioni, forma e colori sono certa che avrai creato il bouquet sposa perfetto. Non dovrai più continuare a cercare immagini di fiori.

Un “amico” da portare con te per tutta la giornata per poi lanciarlo, come tradizione, verso le donne ancora nubili. La fortunata che riceverà il mazzo di fiori potrà conservarlo gelosamente come augurio per una felice e prossima vita nuziale.

Cerchi fonte di ispirazione? Vieni a trovarci al Feudo San Martino e scopri i nostri fiori e colori. Siamo certi che, tornando a casa, avrai trovato location e idea bouquet perfette.

Contattaci per un preventivo gratuito e senza impegno.

Compila il form!